martedì 24 marzo 2015

PROVE DI... GIORNALISTI IN ERBA

PROVE DI...   GIORNALISTI IN ERBA
PONTEDERA-PISA una partita emozionante
Una partita di serie C pareggiata ma giocata bene

Oggi, sabato 21 Febbraio 2015 allo stadio Ettore Mannucci di Pontedera, si è svolta la partita Pontedera contro Pisa per la serie C.
A sostenere il Pisa sono venuti 200 tifosi e per il Pontedera molti meno.
La partita iniziava alle ore 16:00, ma alle 15:30 i tifosi del Pontedera erano già in tribuna che preparavano gli striscioni e bandiere per sostenere la squadra.
Dopo 10 minuti sono arrivati anche i tifosi del Pisa e hanno riempito le gradinate.
All'inizio della partita c'era un gran caos: fra bandiere, striscioni e cartelli non si vedeva nulla.
Il primo pallone lo giocò il Pisa che, di fatto, lo dette subito al Pontedera che salì e tirò in porta da 20 metri, buttandolo alto di poco.
La partita si è svolta tranquillamente, finché al 35° il Pisa batte un calcio d'angolo, il portiere si butta e respinge la palla con i pugni e Arma (un giocatore del Pisa) tira e, a porta vuota sbaglia.
Non è stato un 1° tempo bellissimo ma l'occasione migliore l'ha avuta il Pisa.
Nel 2° tempo, all'ingresso delle squadre, i tifosi del Pontedera  lanciavano  rotoli di carta e coriandoli in aria.
L' unica occasione del 2° tempo l'ha avuta il Pontedera al 55° con tiro di Cesaretti in area di rigore tirando la palla a dosso al portiere .
Al 60° iniziava a piovere e alcuni tifosi se ne andavano via.
La partita finisce 0 a 0 e i giocatori lanciano maglie e pantaloni in tribuna.

LUCA LANCIOLI   
  

Nessun commento:

Posta un commento